Come promesso, la nostra disamina sul mondo radio continua.
Abbiamo affermato convintamente che la radio funziona. E adesso vi spieghiamo anche il perché.
Dopo oltre un secolo di vita e con l’avvento del digitale, in un momento storico in cui la pensavamo quasi finita, la radio oggi ci sorprende con ascolti, pubblicità e credibilità in continua crescita.

Nel primo semestre 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018 la radio ha registrato un leggero aumento degli ascoltatori (fonte Radio Ter) ed è stata riconosciuta come “media ad alta credibilità“, “primo mezzo di comunicazione con copertura anagrafica 15-54 anni“, superando il web! (fonte Radiocompass).

Altra curiosità emersa dalle rilevazioni Radio Ter del primo semestre 2019 è l’ascesa delle radio di nicchia e la discesa di quelle generaliste.

Questo ultimo dato offre oggi all’inserzionista l’opportunità di raggiungere target predefiniti anche attraverso gli spot radio assicurando a te la possibilità di arrivare in modo più mirato e diretto al pubblico di tuo interesse (target) e a noi una realizzazione audio efficace ed efficiente.

Pertanto alla domanda “Perché la radio funziona?” la risposta è “Perché oltre a mantenere le qualità esclusive di sempre, come la velocità, l’immediatezza, la risonanza, la popolarità e la stretta vicinanza con l’ascoltatore, registra ascolti e credibilità sempre più alti, offrendo agli inserzionisti l’opportunità di arrivare in modo più mirato e diretto al pubblico di suo interesse.

Ora non ci resta che rispondere all’ultima domanda “Quando la radio funziona?”.

Lo faremo con la prossima news.

Condividi :
Noi ci siamo! Continuiamo a dare voce alle vostre comunicazioni!
12 Settembre 2019
Questa situazione ha modificato la vita e le abitudini del mondo. Stiamo cercando di unire le forze affinché questa “nostra ...
GRANDI VOCI PER VIDEO AL TOP. OGGI TOCCA A GIVENCHY.
12 Settembre 2019
Da poco realizzato, ecco il nostro doppiaggio per il video di presentazione Givenchy Haute Couture, Fragranze e Make Up. Un ...
BUONE FESTE!
12 Settembre 2019
Restiamo con te fino al 20 dicembre. Torniamo il 2 gennaio. Nel frattempo…altisonanti, vibranti, sonori, tintinnanti, roboanti, squillanti, risonanti, echeggianti, ...